Player Profile

Andrea Bolognesi

Nazionalità :ITA
Data di nascita :12/06/1991
Professionista dal :2012

Andrea Bolognesi è nato a Lugo (RA) il 12 giugno 1991. Dopo una buona carriera da dilettante, in cui ha vestito la maglia azzurra, è passato professionista alla fine del 2012 dopo essersi assicurato una “carta” piena (categoria 6) con il 27° posto alla Qualifying School dell’Alps Tour. In precedenza non aveva superato lo Stage 1 alla Qualifying School dell’European Tour.

Nel 2013 l’ingresso nella nuova dimensione è stato abbastanza difficoltoso. Nelle prime undici gare sull’Alps Tour ha superato il taglio solo in due occasioni con il 10° posto nel Red Sea Little Venice Open e il 31° nell’Open Las Castillas. Ha cambiato completamente passo nelle ultime gare stagionali dove si è classificato quarto nell’Is Molas Sardinia Open, 11° nel Citadelle Trophy International, 13° nell’Asiago Open e 22° nell’Open International de Haut Poitou, piazzamenti che gli hanno consentito di mantenere la “carta” con il 43° posto (E 5.364) nell’ordine di merito. Nella Qualifying School dell’European Tour ha superato lo Stage 1 (13° al CG Bogogno), ma si è fermato nello Stage 2 (69° al Las Colinas G&CC in Spagna). Nelle ultime due uscite dell’anno buona prova al Campionato PGAI (11°) e metà graduatoria nel Campionato Nazionale Open (40°).

Nel 2014 ha fatto nuovamente stagione piena nell’Alps Tour e ha superato il taglio in undici dei sedici eventi a cui ha preso parte e con il 46° posto nell’ordine di merito ha
conservato la ‘carta’. I suoi risultati: 17° nell’Open de St. François, 20° nel Red Sea El Ein
Bay Open, 27° nell’Alps de Andalucia, 31° nell’Open La Pinetina/Memorial G. Bordoni, 33° nel Citadelle Trophy, 35° nel Gosser Open, 36° nell’Open International de Rebetz, 40° nel Servizitalia Open, 41° nell’Alps de Castillas, 43° nel Masters 13 e 47° nell’Asiago Open. Fuori tour si è classificato 21° nel Campionato Nazionale Open e 30° nel Campionato PGAI. Non ha passato lo Stage 1 nella Qualifying School dell’European Tour.

Nel 2015, ancora sull’Alps Tour, è stato a un passo dal titolo nel Memorial G. Bordoni. dove si è classificato secondo, e ha ottenuto altre tre top ten: nono nel Red Sea El Ein Bay Open e nell’Open Colli Berici e decimo nel Red Sea Little Venice Open. In linea generale ha alternato buone prestazioni ad alcune pause. Ha chiuso al 14° posto il Servizitalia Open, al 34° l’Open International de Marcilly e al 44° l’Israel Masters. Fuori circuito 14° nel Campionato Open. Nella Qualifying School dell’European Tour non ha superato il primo turno. Ha mantenuto la ‘carta’ per l’Alps Tour con il 36° posto nell’ordine di merito, quindi 26° nella money list italiana e quinto in quella dell’Italia Pro Tour.

Nel 2016 ha iniziato bene la stagione con l’ottavo posto nel Campionato Nazionale Open e con due ottime prestazioni nell’Alps Tour: terzo nel Gosser Open e 11° nel Vigevano Open. A quel punto, però, ha avuto un black out e nelle successive sei gare disputate sul circuito è uscito sempre al taglio. E’ terminato 59° nell’ordine di merito Alps Tour, 31° nella money list italiana e 14° in quella dell’Italian Pro Tour. E’ uscito nello Stage 1 della Qualifying School dell’European Tour. Ha preso parte a due eventi del circuito PGAE: quarto con il team nella Tuscany Golf Pro-Am e 14° nella The Invitational Pro Am.

Nel 2017 ha ridotto di molto l’attività partecipando solo a sei gare. Ha ottenuto il 39° posto nel Campionato Nazionale Open, la prima a cui ha preso parte, poi sull’Alps Tour non ha superato il taglio nell’Open La Pinetina e nel Lignano Open e si è ritirato nell’Abruzzo Open. E’ uscito dopo 36 buche anche nell’Irish Challenge (Challenge Tour) e nel Campionato nella PGA Italiana. Ordine di merito italiano: 62°; money list Italian Pro Tour: 28°.

AUTORE BIO: Nicola Montanaro

  • Position
  • Games Played
  • Minutes Played
  • Starts
  • Substitution On
  • Substitution Off
  • 64Passes
  • 78.8%Passing Accuracy
  • 87%Passing Accuracy opp. Half
  • 15Duels Won
  • 22Duels Lost
  • 36%Duels Won (%)
  • 7Aerial Duels Won
  • 6Aerial Duels Lost
  • 51%Aerial Duels Won (%)
  • 7Recoveries
  • 1Tackles Won
  • 0Tackles Lost
  • 100%Tackles Won (%)
  • 5Clearances
  • 3Blocks
  • 1Interceptions
  • 3Penalties Conceded
  • 2Fouls Won
  • 1Fouls Conceded
  • 1Yellow Cards
  • 1Red Cards
  • 3Goals
  • 0Penalty Goals
  • 230Minutes Per Goal
  • 5Total Shots On Target
  • 3Total Shots Off Target
  • 45.6%Shooting Accuracy
  • 3Successful Crosses
  • 2Unsuccessful Crosses
  • 66.8%Successful Crosses (%)
  • 0Assists
  • 4Chances Created
  • 1Penalties Won
  • 3Offsides