Player Profile

Domenico Geminiani

Nazionalità :ITA
Data di nascita :20/03/1996
Professionista dal :

Domenico Geminiani nasce a Fort de France in Martinica il 20 marzo 1996. Dopo aver completato a 14 anni con ottimi voti e con un anno di anticipo sui tempi normali la High School non manifesta interesse per l’Università, ma continua a studiare pianoforte.

Il primo successo lo ottiene nel 2004, a sei anni, nel Tournament of Champions (6-8 anni), poi nello stesso anno batte i più grandi nel Doral Publix (8-9 anni) a Miami. Nel 2005 si impone nel Prestige International (9-10 anni) a Palm Beach Garden. Nel 2007 fa ancora doppietta nel Tournament of Champions (9-11 anni) e nel Doral Publix (10-11 anni). Nel 2008 è ancora suo il Tournament of Champions (12-13 anni) che rivince per la quarta e ultima volta nel 2009 battendo i ragazzi più grandi (14-18) e aprendo un’ottima annata che lo vede primeggiare in due tornei  del Florida Junior Tour (Eagle Creek G&CC di Naples e Golden Hills Golf & Turf Club di Ocala). Suo anche il titolo nel Sarasota City Junior Championship dove vince nella propria categoria (14-16 anni) e conquista il titolo assoluto battendo alla seconda buca di spareggio il diciottenne Brad Knight.

Nel 2010 ,a 14 anni, firma ancora altri tre successi nel Florida Junior Tour (Belleair CC, Lake Wales CC e Sugarloaf Mountani G&TC), collezionando nelle due stagioni anche cinque secondi posti, poi si impone nel prestigioso AJGA Florida Junior al Weston Hills CC in Florida (riservato a ragazzi fino a 18 anni). E’ il più giovane convocato della compagine del Resto d’Europa che supera la selezione di GB&I nel Jacques Leglise Trophy. Fa parte del team Boys azzurro quarto ai campionati europei e ottiene il quinto posto nell’individuale.

Nel 2011, ancora nello status di amateur,vince un torneo del circuito professionistico West Florida Golf Tour al River Strand Country Club  di Bradenton e diviene il più giovane vincitore dell’evento (14 anni, 11 mesi).

Nel corso degli anni torna in Italia più volte durante l’estate e conquista cinque titoli italiani, due Baby Under 12 (2007, 2008) e tre Pulcini (2008-2009-2010).

Indossa ancora la maglia azzurra e sempre nel 2011 è terzo nel Portuguese Amateur, quinto nel St.Andrews Links Trophy, 6° nel Florida Azalea. Si impegna nell’Alps Tour con 16° posto nel Feudo di Asti Open e 25° nel Le Fonti Open. Passa professionista il 25 gennaio 2015.

Nel 2012 svolge attività nel Challenge Tour utilizzando degli inviti. Disputa nove tornei terminando sesto nel Challenge de España, 31° nell’Acaya Open, 33° nel Norwegian Challenge, 55° nel Karnten Open e 61° nell’Open Cote d’Armor Bretagne. Ottiene la categoria 11 per il circuito. A fine stagione torna a Bradenton, la città in cui risiede in Florida evinceper la seconda voltanel West Florida Golf Tour (Ritz-Carlton Series).

Inizia il 2013 cogliendo il terzo titolo nel West Florida Golf Tour, imponendosi nel Ritz Build Shop Classic.  Disputa la stagione nel Challenge Tour e si classifica 17° nell’Open Blue Green Cotes d’Armor Bretagne, 18° nel Finnish Challenge, 25° nello Scottish Hydro Challenge, 31° nello Swiss Challenge, 46° nel Karnten Golf Open e nel Fred Olsen Challenge de España e 57° nel Real Czech Challenge Open. Termina 99° nell’ordine di merito e prova ad entrare nell’European Tour, ma dopo aver superato lo Stage 1 (sesto al CG Bogogno) esce nello Stage 2 (54° al Lumine G&BC in Spagna).

Parte bene anche nel 2014 vincendo  il Sara Bay Series, altro torneo del West Florida Golf Tour. Poi si dedica al Challenge Tour, ma in dodici partecipazioni supera il taglio solamente due volte, nel Karnten Golf Open (41°) e nel Norwegian Challenge (56°).

AUTORE BIO: Nicola Montanaro

  • Position
  • Games Played
  • Minutes Played
  • Starts
  • Substitution On
  • Substitution Off
  • Passes
  • Passing Accuracy
  • Passing Accuracy opp. Half
  • Duels Won
  • Duels Lost
  • Duels Won (%)
  • Aerial Duels Won
  • Aerial Duels Lost
  • Aerial Duels Won (%)
  • Recoveries
  • Tackles Won
  • Tackles Lost
  • Tackles Won (%)
  • Clearances
  • Blocks
  • Interceptions
  • Penalties Conceded
  • Fouls Won
  • Fouls Conceded
  • Yellow Cards
  • Red Cards
  • Goals
  • Penalty Goals
  • Minutes Per Goal
  • Total Shots On Target
  • Total Shots Off Target
  • Shooting Accuracy
  • Successful Crosses
  • Unsuccessful Crosses
  • Successful Crosses (%)
  • Assists
  • Chances Created
  • Penalties Won
  • Offsides