Player Profile

Philip Geerts

Nazionalità :ITA
Data di nascita :10/12/1993
Professionista dal :2017

Philip Geerts è nato a Nairobi, in Kenya il 10 dicembre 1993 da mamma italiana e padre belga. Ha iniziato a giocare a golf al Windsor Country Club di Nairobi e poi ha continuato a Pretoria, quando i genitori si sono trasferiti in Sudafrica, divenendo socio del Pretoria Country Club e facendo parte anche della South African Golf Foundation. Tornato in Italia è stato tesserato dal Parco di Roma Golf Club. Nel 2008 ha conquistato il titolo italiano Cadetti, è giunto secondo agli Internazionali d’Italia U 16 e con il team del suo circolo ha vinto il Campionato a squadre U 18.

Nel 2009 e nel 2010 ha fatto parte della compagine del Parco di Roma che prima si è imposta nel Campionato a squadre A2 e poi ha conquistato il titolo Assoluto A1. E’ entrato nel giro azzurro e si è messo in buona evidenza con numerosi piazzamenti sia in Italia che all’estero. Quarto nella Quercia d’Oro e nono nel Danish Youth (2012), quarto nel Trofeo Fioranello e quinto nel G.P. Città di Milano (2013), quarto nel Campionato Nazionale Medal e nono nel G.P. Monticello (2014), quinto nel Northern Amateur, sesto nel G.P. Monticello e ottavo nel North West Open (2015).

Dal 2013 ha frequentato il circuito sudafricano IGT Challenge Tour con i professionisti. Ha disputato quattro gare terminando 21° nel RTQS Silver Lakes. Nel 2014  le presenze sono diventate 18 con seconda piazza nell’ITG Series Championship. nona nel RT Asian QS CMR GC, 12ª nel RTQS Benoni CC e 14ª nel RTQS Wanderers. Ha mancato il taglio in tre occasioni e due volte è stato costretto al ritiro.

Nel 2015 ha disputato sei tornei con miglior risultato il 18° posto nel Summer Swing ERPM e nel 2016ha preso parte  a quasi tutto il circuito che si è dipanato fino all’inizio del 2017 per 17 partecipazioni. Tra le sue prestazioni il terzo posto nel RTQS  Wingate, il 16° nel RTQS Sun City e il 20° nel RTQSRandpark Bushwillow fallendo raramente il taglio (tre volte out e un ritiro).

A marzo del 2017  non è riuscito a superare lo Stage 1 della Qualifying School del Sunshine Tour, come già gli era accaduto l’anno prima. Ad aprile ha disputato un ottimo Campionato Nazionale Open (8° e una “buca in uno”) e in azzurro ha fatto parte della compagine amateur italiana terza ai Campionati Europei di categoria. A settembre si è laureato Campione Italiano Stroke Play, poi ha ripreso a giocare in Sudafrica nell’IGT Challenge Tour con ottimi esiti. Infatti nelle sette gare disputate ha ottenuto un secondo posto (RTQS Ruimsing), un quarto (RTQS Germiston) e un nono (RTQS Kyalami) e nelle altre quattro non è andato oltre il 19° posto.

A gennaio del 2018 ha ripreso sullo stesso circuito sempre a gran ritmo: ha ottenuto il suo primo successo nel RTQS Killarneye tre top ten (5° RTQS Modderfontein,  9° RTQS Centurion, 10° RTQS State Mines) e due top 15. Con il terzo posto nella money list è stato ammesso alla finale della Qualifying School del Sunshine Tour dove ha preso la ‘carta’ terminando 28°. Ha poi partecipato a 12 eventi del circuito classificandosi ottavo nel KCB Karen Masters e andando a premio anche nel Sun City Challenge (18°), nel Vodacom Origins of Golf Selborne(32°) e nel Sun Wild Coast Sun Challenge (42°). Ha offerto ancora una buona prova nel Campionato Nazionale Open (7°) e ha concluso al secondo posto, insieme a Mattia Miloro, il Campionato di Doppio PGAI. Ordine di merito Sunshine Tour: 108°; money list italiana: 22°.

AUTORE BIO: Nicola Montanaro

  • Position
  • Games Played
  • Minutes Played
  • Starts
  • Substitution On
  • Substitution Off
  • Passes
  • Passing Accuracy
  • Passing Accuracy opp. Half
  • Duels Won
  • Duels Lost
  • Duels Won (%)
  • Aerial Duels Won
  • Aerial Duels Lost
  • Aerial Duels Won (%)
  • Recoveries
  • Tackles Won
  • Tackles Lost
  • Tackles Won (%)
  • Clearances
  • Blocks
  • Interceptions
  • Penalties Conceded
  • Fouls Won
  • Fouls Conceded
  • Yellow Cards
  • Red Cards
  • Goals
  • Penalty Goals
  • Minutes Per Goal
  • Total Shots On Target
  • Total Shots Off Target
  • Shooting Accuracy
  • Successful Crosses
  • Unsuccessful Crosses
  • Successful Crosses (%)
  • Assists
  • Chances Created
  • Penalties Won
  • Offsides